• Disturbi alimentari

     

    I Disturbi Alimentari più frequenti sono:

    Obesità reattiva: consequenziale a situazioni di stress, sotto il profilo emotivo, ciò comporta una reazione compensatoria iperfagica provocata da un consumo alimentare eccessivo.

    Obesità di sviluppo: propria dell'età evolutiva, si associa a iperfagia e bulimia.

    Sovrappeso: ogni momento è valido per mangiare, il cibo viene usato per attutire gli urti della vita.

    Bed: Il Binge Eating Disorder è caratterizzato da episodi di abbuffata fino al malessere fisico, anche in assenza di sensazioni fisiche di fame, consumando da soli per l'imbarazzo della quantità,  in media per due giorni alla settimana per un periodo di almeno sei mesi.

    Bulimia: oscillazione del peso corporeo, preoccupazione per il peso, atteggiamento rigido e perfezionista nei confronti della dieta, difficoltà nel calo di peso ponderale. La persona mangia in modo compulsivo e spesso associata a condotte di vomito o uso di purganti.

    Anoressia mentale: l'esordio è di solito durante l'adolescenza, l'elemento fondamentale è l'insoddisfazione dell'aspetto fisico, distorsione dell'immagine corporea, rifiuto dell'idea di pesare troppo e la sensazione di essere in sovrappeso pur non essendolo, o essendo addirittura sottopeso. si manifestano numerose pratiche di digiuno.

    Pica: la persona mangia di tutto durante la manifestazione della compulsione (es. carta,spugne, oggetti in plastica, ecc..)

Psicologa Torino Dott.ssa Silvia Parisi

Dott.ssa Silvia Parisi
Psicoterapeuta, sessuologa, psicologa a Torino



Compila il form per fissare un appuntamento

Sentiti libero di contattarmi, sia per affrontare un disturbo, che per iniziare un percorso di crescita personale: avere maggiore fiducia in te stesso, essere una persona migliore, scoprire una forza interiore che pensavi di non avere.

  • Studio di Torino
    Via Berruti e Ferrero, 10
    10135, Torino - Italia
  • Tel. 011/19701730
    Cell. 349/3596398